Diario di un cervello in fuga

Un vero diario di viaggio scritto nel 2008 dalla protagonista: Tiziana.
Una volta li avremmo chiamati “migranti con la valigia di cartone”, oggi invece i giovani che lasciano 
il nostro Bel Paese sono dei “cervelli in fuga”.
Tiziana e Damiano, stanchi di un paese che non offre loro nulla, decidono di tentare la 
fortuna altrove, ma la troveranno? 
È davvero così facile ricominciare in terra straniera?
Un diario sincero ed autentico, da leggere tutto d’un fiato!

LINK ACQUISTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *