Fregiate virtù ed inconfessati vizi

Londra 1813.
Nel prestigioso salone di Lady Heathcote, zia materna della giovane 
Miss. Cécile Juliette Lefebvre frequentato da tutta la Londra che conta,
Lord Byron e la sua amante Lady Carolina danno spettacolo con l’ennesima lite.
La fanciulla, sedotta dal fascino dell’uomo, brama divenirne la favorita non comprendendo
da subito quale perverso gioco la attende. Quel mondo fatto di ricatti, violenze, sopraffazioni,
omicidi e passione rivelerà la vera natura della ragazza che supererà per arguzia e crudeltà i suoi stessi Maestri!
Unicamente un’anima altrettanto folle potrà stregarne il cuore.

LINK ACQUISTO

Diario di un cervello in fuga

Un vero diario di viaggio scritto nel 2008 dalla protagonista: Tiziana.
Una volta li avremmo chiamati “migranti con la valigia di cartone”, oggi invece i giovani che lasciano 
il nostro Bel Paese sono dei “cervelli in fuga”.
Tiziana e Damiano, stanchi di un paese che non offre loro nulla, decidono di tentare la 
fortuna altrove, ma la troveranno? 
È davvero così facile ricominciare in terra straniera?
Un diario sincero ed autentico, da leggere tutto d’un fiato!

LINK ACQUISTO

Assedio

Londra, 1897. I morti si risvegliano dalle loro tombe, assalendo chiunque capiti loro a tiro e cibandosi di carne umana. In questo quadro di terrore, Sherlock Holmes e il dottor John Watson si ritrovano asserragliati nella Torre di Londra insieme alle loro nemesi: James Moriarty e Sebastian Moran. A far loro compagnia il fratello del celebre investigatore, Mycroft Holmes e William Bell, il biologo che sta cercando di scoprire di più su quanto accaduto. Uniti nel comune intento di portare a casa la pelle sana e salva, i quattro difendono la Torre con ogni mezzo, ma i morti viventi non sono ciondolanti esseri senza cervello e riescono a sfondare le loro difese.

LINK ACQUISTO